Memorial A. Del Marco 16-11-2008

Grande Domenica di Hockey, a Forte dei Marmi!

foto della premiazione

“Sono orgoglioso di questa squadra, non solo per la vittoria, ma soprattutto per la serietà la correttezza e l’impegno in campo di tutti, nessuno escluso!”, questo il primo commento a caldo del Presidente Fausto Beduini, subito dopo la vittoria dei Flyng Donkeys nella finale contro il Forte dei Marmi, che anche se non al 100% del suo organico, è comunque una squadra che milita in serie A2.

Ma andiamo per ordine:


Il bellissimo Torneo dedicato al compianto Portiere Alessio Del Marco, e organizzato con grande impegno dal Forte dei Marmi, è iniziato alle 9 di mattina con l’incontro fra Forte dei Marmi e Skating Massa, partita molto combattuta, vinta dai padroni di casa per 6 a 4. Subito dopo, alle 10,45 è stata la volta dei nostri Ciuchini Volanti, che affrontavano la Molinese, sicuramente una delle squadre più ostiche da affrontare anche nell’imminente Campionato di serie B.

Subito i nostri hanno dimostrato di esserci, con la testa e con le gambe, e con splendide azioni combinate fra attaccanti e difensori, hanno bersagliato più volte la porta Molinese da tutte le angolazioni. Nel momento in cui si poteva cominciare a pensare che la porta Molinese era stregata, come spesso accade, un Branzanti in grande spolvero, con una azione personale irresistibile, ha seminato l’intera squadra Pisana, sbloccando il risultato a favore di Empoli.

E’ stato come se avesse preso per mano i suoi giovani compagni, e gli avesse detto: ora tocca a voi! I ragazzi hanno risposto prontamente, e (saltando la cronaca completa della partita, che faremo appena avremo a disposizione il referto arbitrale), alla fine si sono imposti per 11 a 2, risultato mai visto in nessun incontro con i Pisani, considerati da molti le bestie nere di Empoli. Il merito va a tutta la squadra, nessuno escluso, e Coach Carboncini ha messo in campo a rotazione tutti i giocatori, anche nell’ottica della finale impegnativa contro il Forte. Vanno menzionati, fra i giocatori guidati da Capitan Errico, Sani Alessio e Simone, ormai attaccanti purosangue, Alessio, spesso in attacco con Errico, che si trovano anche a occhi chiusi, e Simone spesso in coppia con Davide Giorgetta, attaccante dalle mani da giocoliere, in grado di spiazzare i migliori portieri. E che dire di Cosimo Beduini, che nonostante la giovanissima età, è dotato di un tiro talmente forte e preciso da meritarsi un posto stabile nella linea “Power Play”. In difesa, accanto all’esperto Stefano Branzanti, abbiamo Alberto Viti, che insieme ad Alessio Sani ha avuto esperienze con la Nazionale In line, ed era una certezza anche negli ultimi campionati di A1. Poi sta crescendo in maniera netta anche Luca Corti, che in difesa è sempre più difficile da superare, e spesso è in grado di finalizzare i suoi allunghi da ex-velocista con tiri sempre più potenti e precisi. L’altro difensore, Mattia Pazzaglia, decisamente il “tiratore scelto” della squadra,  in grado di mettere in difficoltà anche le difese degli avversari. Ottimo l’esordio in difesa di Lorenzo Viti, che non ha affatto sfigurato, e ha permesso ai suoi compagni più esperti di rifiatare, e in attacco Laura Giannini, che per poco non beffava il portiere Pisano. Infine non potevano esordire meglio di così gli ex Sinnai Carlo Casini, e Francesco Levante, quest’ultimo con gol!

Non abbiamo lasciato per ultimi per caso i portieri, che con prestazioni superlative di entrambi, Federico Buschi, che nonostante la sua giovane età davanti alla gabbia ormai è una certezza, hanno permesso ai loro compagni di giocare in tranquillità, sbrogliando con parate sicure alcune incertezze difensive, dovute a brevi cali di concentrazione, perdonabili considerando che sono le primissime partite di stagione.

Last but not least l’ex Sinnai Simone Armeni, che al suo esordio si è meritato la coppa del miglior portiere, e faceva davvero impressione vederlo accanto alla mamma del compianto Alessio Del Marco “Cicciopolenta” al quale somiglia anche un pò! (vedi foto)

Passiamo rapidamente alla finale tra Empoli e Forte dei Marmi, partita più equilibrata della prima, ma i nostri Ciuchini non si sono lasciati intimorire, passando in vantaggio per primi,  sempre grazie al traino di un grandissimo “Branza”, non si sono mai lasciati avvicinare. Il punteggio finale di 5 a 3 (con ultimo gol versiliese sul suono della sirena), non lascia spazio a dubbi. Domenica i ciuchini volanti non ne volevano sapere di perdere!

In conclusione una nota positiva per gli atleti di TUTTE le squadre, che hanno mantenuto un comportamento oltremodo corretto in campo, permettendo anche agli arbitri di svolgere il loro dovere in tranquillità. e per la cornice di un pubblico incredibilmente numeroso, soprattutto per l’inline, oltretutto PAGANTE, (3 euro per tutti, esclusi atleti e allenatori), che hanno permesso al HIL Forte dei Marmi di devolvere in beneficenza una cospicua cifra in denaro.

P.E.

___________________________________

Empoli:Buschi(P),Armeni(P),Vito Lorenzo, Errico(C), Pazzaglia, Giannini,Branzanti, Beduini, Casini, Levante, Viti Alberto, Sani A.,Sani S., Corti Giorgetta.
Molinese: Lettera, Pardini,Corso,Romoli, Bellini, Cecchini, Volpe, Egizio, Rouhet, Iannone.
I gol, 2,14 Branzanti,5,22 Giorgetta, 12,14 Sani A.,13,57 Levante,16,41 Errico,19,59 Corso(Molinese), 22,36 Pazzaglia,25,28 Giorgetta, 29,32 Errico, 29,44 Volpe(Molinese),34,52 Beduini, 35,38 Sani A.

Finale F. dei Marmi,Empoli
Forte dei Marmi: Salutini,Crott, Rovai, Lunardini, Iemane, Lodino, Galli, Tallini, Saettoni, Guidi, Onorato, Giuntini, Colle.
Empoli: stessa formazione di Empoli-Molinese.
I gol:
Min.0,51, Branzanti,(empoli),4,15 Sani A.(empoli),6,00, Guidi (forte),11,22 Errico (empoli),17,27 Pazzaglia (empoli), 19,42 Talini(Forte),39,03 Giorgetta (Empoli).
Dal referto non risulta il terzo gol del Forte, segnato prorpio sulla sirena finale.

  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









4 utenti In linea

google
Ricerca interna: