GIOVANILE HOCKEY: DUE GIORNI DA INCORNICIARE

Empoli, 12/01/2016

Doppia trasferta, per il Giovanile dell’Hockey Empoli, con ottimi risultati

09/01/2016

La Under 16, è in trasferta ad Arezzo, per disputare due gare, la prima contro i padroni di casa Lions, e la Seconda contro Modena.

la squadra under 16 dei Flying Donkeys

Gara 1

Lions Arezzo- Flying Donkeys Empoli, 0-10

Al rientro da una lunga convalescenza, dopo una frattura al polso occorsagli in rappresentanza della Toscana al trofeo delle Regioni, a sbloccare il risultato è stato proprio Stefano Leopardi (1 a 0 Empoli, min. 2.25), su assist di Pratesi, dopo un’azione da manuale.

L’Arezzo ha una bella reazione, cercando il pareggio, ma si oppone strenuamente il portiere Empolese Benozzi, all’esordio nella categoria Under 16.

Per vedere il raddoppio Biancoceleste, si arriva ad oltre metà del primo tempo, con Michi, su assist di Giffoni (2 a 0, min.12.53).

Il portiere aretino, Alice Gialli, ha l’esperienza, e la stazza per coprire bene la porta, quindi per batterla occorrono azioni rapide e precise, che in alcuni momenti riescono ai Biancocelesti davvero in modo spettacolare;

immagine dalla tribuna

Al min.14.07, va in rete un altro esordiente, Dario Guidotti, che sferra un tiro di slap potentissimo, il portiere Giallonero riesce a intercettare,ma solo a deviare, senza impedire che il disco finisca in porta (3 a 0 Empoli).

Il quarto goal è ancora di Leopardi, su recupero di un rilancio del portiere (min. 19.26, 4 a 0 ).

Lo stesso Leopardi inaugura bene il secondo tempo, con un altro goal su azione personale (min. 20.53, 5 a 0)

Ormai il match è in discesa per i Biancocelesti, che arrotondano il risultato con Pratesi (assist Giffoni, 6 a 0), Giffoni (assist Pratesi, 7 a 0), ancora Giffoni (assist Pratesi, 8 a 0).

Quest’ultimo goal particolarmente bello, con Pratesi che subisce fallo, ma riesce ugualmente a servire il compagno, che non perdona.

Quindi ottima prestazione per i due, con Pratesi che corona la sua bella partita con 3 assist e 2 goal, e Giffoni, con 2 assist e 2 goal.

Leopardi, ciliegina sulla torta, segna il suo 4° goal (azione personale, 9 a 0), e infine il bel goal di Lauriola (assist Petralli), che chiude lo score sul 10 a 0, e sottolinea l’ottima prestazione fornita anche dalla seconda linea Biancoceleste.

Coach Carboncini,a fine partita ha espresso grande soddisfazione, non tanto per il risultato, quanto per la bella prestazione di gioco fornita dalla sua squadra.

Gara 2,

Empoli 4- Invicta Modena 2

La squadra Biancoceleste, reduce da una larga vittoria in gara 1, come spesso succede in questi casi, entra in campo un po deconcentrata nella seconda gara.

Errore da non commettere contro una delle squadre più forti del Campionato Under 16 zona 3-4, come il Modena, che infatti dopo 31 secondi beffa il portiere Benozzi (1 a 0 Modena), con il forte Capitano Bisi, su assist di Giannatempo.

Il goal risveglia subito dal loro torpore i Toscani, che riprendono a giocare come sanno, anche se devono stare molto attenti alla squadra avversaria, che soprattutto grazie alla forte Bisi, si fa spesso pericolosa.

In molte occasioni, si distingue il portiere Biancoceleste Benozzi, che non soffre affatto delle paure dell’esordiente, fornendo una ottima prestazione.

Ci vogliono poco più di 2 minuti ai Biancocelesti, per trovare il pareggio, con un bel goal di Pratesi, su ottimo assist di Giffoni (min. 3.08, 1 a 1) .

La partita è equilibrata e veloce, e il Modena si riporta in vantaggio al min.13.39, con Medicina (2- 1 Modena).

L’Empoli non si scompone, e continua a macinare gioco, ritrovando il pareggio con un rapidissimo Michi, su assist di Pratesi (2 a 2, min.15.50).

L’Empoli ormai schiaccia il Modena nella propria metà campo, e concretizza la superiorità territoriale con Giffoni, su assist di Leopardi , concludendo in vantaggio il primo tempo (3 a 2, min 33.05).

Il secondo tempo inizia in modo curioso, con il Modena che attende i Biancocelesti nella propria metà campo, pur essendo in svantaggio, ma i Toscani non si lasciano ingannare da eventuali trappole in contropiede, e gestiscono con tranquillità il disco.

Qui diventa protagonista il portiere Empolese Benozzi, che salva con sicurezza alcuni tiri di Bisi, sfuggita in contropiede ai Biancocelesti.

Verso la metà del secondo tempo, il Modena rompe gli indugi, e si decide a tentare l’attacco, ma adesso sono bravi gli Empolesi a sfruttare gli errori avversari in contropiede, e al min. 33.05, Leopardi su assist di Giffoni, segna il goal della (quasi) sicurezza (4 a 2 Empoli).

Ormai i Toscani giocano in scioltezza, alla ricerca del quinto goal, (complice anche l’uscita dalla pista di Bisi, colta dai crampi),ma la Sirena finale interrompe le ostilità, con il risultato invariato.

Con queste 2 vittorie, i Flying Donkeys si insediano in testa alla classifica, iniziando il Campionato Under 16 nel migliore dei modi, seguiti da Modena (che a sua volta ha battuto Arezzo), Arezzo, Progetto Romagna (Riccione), e Forte dei Marmi.

La squadra: Benozzi (Portiere), Pratesi (capitano), Leopardi, Michi, Giffoni, Lauriola, Petralli, Marconi, e Guidotti.

UNDER 14:

Domenica 10, la Under 14 Donkeys&Lions, è in trasferta a Forlì, pista di casa di San Benedetto.

la under 14 Donkeys&Lions

Il gruppo, formato da 3 giocatori di Arezzo, nell’occasione, Mafucci, Gialli, e Ricci, e 4 di Empoli, Soluri, Viti, Nucara, e Nesti, allenati da Mafucci (Arezzo), e Carboncini (Empoli), è al suo secondo concentramento della categoria, e si trova al secondo posto in classifica, dietro ai Pattinatori Sambenedettesi, e davanti alla Molinese.

Gara 1

Subito, Biancocelesti (per l’occasione in tenuta Giallonera), devono affrontare la Capolista, che aveva battuto in casa i nostri per 3 a 0, convinta di ripetere la prestazione a casa sua.

In effetti, dopo poco più di 4 minuti, i Rossoblu trovano il goal del vantaggio con Stanciu, raddoppiando sul finire del primo tempo con Funari.

Il doppio vantaggio dei Marchigiani però non rispecchia i valori in campo, e se ne ha conferma nel secondo tempo, nel quale il Sambenedetto non solo non riesce ad aumentare il bottino, ma deve raccogliere due volte il disco nella sua porta, grazie ad una doppietta di Mafucci.

Quindi, un bel pareggio per 2 a 2, che premia la grande voglia di migliorare dei più piccoli, Nucara, Viti, e Soluri, guidati dalle più grandi e più esperte ragazze di Arezzo, con l’innesto del nuovo arrivo Empolese Giacomo Nesti, che si è fatto subito valere in campo, come ottimo difensore, andando anche più di una volta vicino al goal.

Gara 2

Comoda vittoria degli Empolesi per 11 a 0 sulla squadra composta tutta da esordienti della Molinese, che ha rafforzato la convinzione della crescita della squadra Empolese-Aretina, e fa ben sperare per le prossime giornate di Campionato.

In conclusione, un fine settimana impegnativo per l’Hockey Empoli, che è stato affrontato nel migliore dei modi, con 3 belle vittorie e un pareggio.

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









5 utenti In linea

google
Ricerca interna: