FLYING DONKEYS UNDER 18 ELITE, INIZIO IN CHIAROSCURO

Empoli, 10/12/2015

Inizia con una sconfitta e una vittoria, il Campionato Under 18 Elite per i Biancocelesti Junior.

La trasferta a Novi Ligure di Martedì 8 Dicembre, è stata comunque positiva, dal momento che la squadra era composta per metà da esordienti, appartenenti alla categoria inferiore, la Under 16.

La gara d’esordio, contro un Novi Ligure zeppo di ottimi giocatori provenienti dal Monleale, ha comunque visto iniziarere bene i ragazzi di Coach Carboncini.

Trascinati da Capitan Matteo Carboncini, e dai due innesti provenienti da Polet Trieste, e Taurus Buja, Federico Sindici, e Morgan Fumagalli, i Biancocelesti si affaccaivano spesso davanti alla porta dell’ottimo portiere Edoardo Alutto, che si opponeva con sicurezza ai numerosi tiri dei Flying Donkeys.

Tanta voglia di attacco, ovviamente comportava qualche rischio, e nei tentativi di recupero, i Toscani rischiavano di commettere fallo.

Il primo a sedersi in panca puniti, è stato Sindici, e poco dopo di lui l’altro difensore, Cecchi.

In entrambi i casi, Novi Ligure sfruttava la superiorità numerica, con Maraffa (min.08.57), e Filippo Alutto (min.19.47).

Così, al riposo, i Flying Donkeys si trovavano sotto di due goal, nonostante una prevalenza territoriale.

Il secondo tempo vede ancora i Flying Donkeys in attacco, anche se imprecisi sotto porta, e nonostante 2 Power Play a favore, non riescono a violare la porta avversaria.

Ci riesce finalmente Sindici, al min. 24,31, accorciando le distanze (2 a 1), anche se poco dopo, proprio su Power Play Empolese, Alutto colpisce ancora in contropiede, beffando Taddei, per il definitivo 3 a 1.

In sintesi, la squadra di Carboncini ha fatto vedere alcune belle cose, anche se c’è da affinare molto, e soprattutto da trovare quella convinzione e precisione sotto porta, che fanno le differenza.

Gara 2, contro Invicta Modena, evidenzia subito un ritmo diverso rispetto alla prima partita, con un Modena che rallenta il gioco, e un Empoli che domina in lungo e in largo il campo, senza però a pungere, adeguandosi troppo al ritmo degli avversari.

Il bravo portiere Emiliano, Cipriano, si oppone bene alle offensive dei Toscani.

Ci vogliono oltre 13 minuti di gioco, e un’infinità di tiri sbagliati e parati, per vedere il vantaggio Empolese, grazie ad una bella azione in velocità, quando Fumagalli si fa trovare pronto davanti porta, per un assist al volo di Carboncini.

Per trovare il raddoppio, bisogna aspettare il secondo tempo,(ancora Fumagalli, min.23.38), con l’attaccante Biancoceleste che riesce a segnare, nonostante abbia subìto fallo.

Al minuto 28,04 tutto da rifare, per Empoli, quando Bisi accorcia le distanze per Modena su Power Play, con Capitan Carboncini in panca puniti per sgambetto.

Rimette a posto le cose ancora una volta Fumagalli, che completa la sua personale tripletta segnando con la sua squadra in inferiorità numerica, con un contropiede fulminante 3 a 1, min.29,21).

Diventano troppi i momenti di distrazione della squadra Biancoceleste, e ancora una volta accorcia le distanze il Modena, con Idrizoski, su assist di Bisi.

Il Modena si riversa nella metà campo Empolese, alla ricerca del pareggio, e i Biancocelesti iniziano a soffrire, ma a poco meno di tre minuti dalla fine, Michi ristabilisce le distanze (4 a 2), ribadendo in porta un rimbalzo lasciato dal portiere, su un bel tiro di Sindici.

Meritatissimo il goal del giovane giocatore Empolese, che così può coronare una bella partita, giocata con la grinta e la determinazione che vorremmo vedere in tutti i giocatori Biancocelesti.

Il prossimo turno dopo le feste, a Empoli, il 17 Gennaio, quando i Flying Donkeys dovranno incontrare il forte Real Torino, e i Campioni d’Italia Ghosts Padova, servirà il miglior Empoli !!

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









9 utenti In linea

google
Ricerca interna: