UNDER 16 HOCKEY, ANDATA QUARTI DI FINALE NAZIONALE. SCONFITTA CON ONORE PER I FLYING DONKEYS

Empoli, 28/04/2015

Nonostante sulla carta, l’impresa degli Under 16 Hockey Empoli fosse difficile, i Biancocelesti, nella gara di casa se la sono giocata fino all’ultimo minuto.

I Veneti di Montebelluna, squadra imbottita da ragazzi che praticano anche l’hockey su ghiaccio, di cui alcuni Nazionali di categoria, sono da considerare una delle squadre più ostiche nel panorama nazionale.

Non c’era da aspettarsi altro, visto che quando si entra nelle prime 8 squadre a livello Nazionale, qualunque avversario, è comunque da temere, compresa Empoli!

Lo svolgimento della partita:

Si vede fino dal fischio di inizio, che i Trevigiani non fanno complimenti, il gioco è subito pesante. I Flying Donkeys, comunque, rispondono al gioco individuale degli avversari, restando in campo con ordine, cercando di far circolare il disco.

Il portiere taddei, deve opporsi più volte ai tiri insidiosi degli avversari, ma si vede subito che è in giornata, e riesce a proteggere la porta con sicurezza.

Dopo circa 3 minuti di gioco, l’Empoli può sfruttare una superiorità numerica, per un fallo di bastone commesso da Taufer, superiorità che diventa doppio, per un nuovo fallo di Da Rin.

Al min 5,01, i Flying Donkeys si portano in vantaggio, grazie a un bel tiro di Cecchi. (1 a 0 Empoli).

Il Montebelluna, cerca il pareggio con veemenza, ma i Biancocelesti riescono ad arginare le folate offensive, anche se al min. 15,41, Leopardi viene punito per un blocco in balaustra.

I cToscani , per 2 minuti si devono difendere in inferiorità numerica, e resistono, anche grazie ad una serie di parate di Taddei, che si batte come un leone, e alcuni salvataggi in tuffo di Michi.

Purtroppo, come spesso capita, il goal del pareggio dei veneti arriva subito dopo il rientro del biancoceleste punito, con un bel tiro di Toffoli (1 a 1, min. 17.49).

Le squadre vanno al riposo sul risultato di 1 a 1, e il secondo tempo, vede resistere i Biancocelesti, stoicamente, per ben 15 minutim alle furibonde folate offensive degli avversari. La partita è davvero dura, al min. 21,20 viene punitoFlorian, di Montebelluna, ma durante il Power Play, viene ravvisato un fallo anche di Michi, e al min. 35.03 Empoli deve capitolare, grazie al secondo goal veneto, di Toffoli (2 a 1 Montebelluna, doppietta per Toffoli).

Dopo 3 minuti, i veneti allungano, con Taufer, ma Empoli non è mai domo, e accorcia le distanze in Power Play (3 a 2, min.39,01).

Coach Carboncini, tenta la carta del gioco senza portiere, per trovare il pareggio con 5 giocatori in campo, ma Ros recupera un disco, segnando “Empty Net”, a pochi secondi dalla sirena finale, per il definitivo 4 a 2 per Montebelluna.

Sabato 2 Maggio si giocherà la gara di ritorno a Montebelluna, e l’impresa per i Biancocelesti, per recuperare questo quarto di finale, sarà davvero dura, ma i ragazzi di coach Carboncini, sono in grado di sorprendere, dando il meglio di se.

In ogni caso, niente è perduto, perché anche in caso di sconfitta, c’è ancora la possibilità del ripescaggio.

Infatti, 6 saranno le squadre ammesse alle finali, di cui dirette, le 4 vincitrici dei quarti di finale, mentre gli altri 2 posti se li giocheranno le 4 perdenti.

UNDER 18 ELITE

Venerdì 1° Maggio, presso la pista di pattinaggio del Pala Aramini, si svolgerà l’ultima giornata della fase regolare Under 18 Elite.

L’ Empoli affronterà la Capolista Treviso, e Monleale, come Modena, che affronterà le stesse squadre.

Per rubare un posto nelle fasi finali a Empoli, il Modena dovrà vincere entrambe le partite, mentre l’Empoli le dovrà perdere.

Quindi, anche questa giornata sarà di importanza fondamentale per i Biancocelesti, in vista delle finali.

Questi gli orari:

Ore 11.00 Treviso-Empoli

,, 12.30 Modena-Monleale

,, 14.30 Treviso-Modena

,, 16.00 Empoli-Monleale

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









7 utenti In linea

google
Ricerca interna: