LA UNDER 16 HOCKEY EMPOLI GUADAGNA I QUARTI DI FINALE NAZIONALI AFFRONTERA’ I VENETI DI MONTEBELLUNA

Empoli, 09/04/2015

Gli Under 16 Biancocelesti, concludono la prima fase al secondo posto nella zona Emilia-Toscana, guadagnandosi la qualificazione diretta ai quarti di Finale Nazionali.

Ecco lo svolgimento delle ultime due giornate della fase zonale:

Sabato 28/03/2015

Una vittoria in casa dei Lions Arezzo, permetterebbe ai Flying Donkeys di conquistare matematicamente il secondo posto, per affrontare con leggerezza le ultime due gare da giocare in Emilia.

I Lions, sulla pista 25×50 del Palacaselle di Arezzo, sono sempre temibili, quindi è necessaria la massima concentrazione.

giorgio cecchi in azione

Subito si denota, che è la giornata del Capitano, Giorgio Cecchi, che porta subito in vantaggio i Flying Donkeys, sfruttando con un bel tiro, l’assist di Edoardo Pratesi (1-0 Empoli, min.1,07).

I Biancocelesti, però, soffrono un po’ la pista grande, e non riescono a realizzare con perfezione i loro schemi abituali, e l’Arezzo ha una buona reazione, riuscendo a pareggiare con Aurora Mafucci, su assist di Giovanni Borri (1 a1, min.3,05).

I portieri delle due squadre vengono impegnati ancora diverse volte, ma il risultato cambia solo sul finire del primo tempo (min.19,18), con una azione tutta personale di Cecchi, che partendo dalla sua area, riesce con un bel tiro a beffare il portiere Aretino (2 a 1 Empoli).

ingaggio, con il n29 pratesi

L’Arezzo non si arrende, nella ripresa mostra nuovo vigore, e al min. 35,09 pareggia di nuovo i conti, con Caterina Rossi (2 a 2).

La reazione arriva ancora da Cecchi, che ancora su azione personale, mette a segno il suo terzo goal, ancora su azione personale (3-2 Empoli, min.37,41).

Gli ultimi minuti vedono l’Arezzo all’assalto della porta Empolese, ma i Biancocelesti riescono a portare in fondo la preziosa vittoria.

Domenica 29/03

Pala Molza di Modena, i Flying Donkeys possono affrontare le due compagini Modenesi a cuor leggero, avendo già in tasca il secondo posto matematico, e la qualificazione ai quarti.

Ne scaturisce una bella partita, contro i capolista, l’Invicta Modena A, con numerosi rovesciamenti di fronte, e gioco maschio,senza esclusione di colpi, sempre nell’ambito della correttezza sportiva.

Il Modena si porta in vantaggio per primo, con Montosi, ma pareggia per Empoli Leonardo Michi, (assist Cecchi), che poco dopo porta addirittura in vantaggio i Biancocelesti (min.16,09, 2 a 1 Empoli), con un altro bel goal, su azione personale.

Al min. 17,56, la brava Arianna Bisi pareggia per Modena, per un finale di primo tempo sul 2 a 2.

Nel secondo tempo, i Flying Donkeys, sulle ali dell’entusiasmo, si portano ancora in vantaggio sugli Emiliani (3 a 2 Empoli, min.25,16), ancora con Michi, in giornata di grazia, visto che al di la dei suoi goal, funge anche da ottimo regista.

Al minuto 31,49, nuovo pareggio per il Modena, ancora con Bisi, anche se il goal sembrava scaturito da un fallo. L’arbitro invece, ravvisa il fallo da parte del difensore Biancoceleste, per cui, oltre al Goal, l’Empoli si trova anche in inferiorità numerica.

I ragazzi di Coach Carboncini resistono, riuscendo a non subire goal, anche se la beffa avviene in parità numerica, al min. 35,13, con il sorpasso Modenese, grazie al terzo goal personale di Bisi.

I Flying Donkeys, quindi, subiscono una sconfitta di misura dalla capolista, anche se il pareggio sarebbe stato un risultato più giusto, visti i valori in campo, ma dal momento che il risultato è ininfluente sulla classifica, i Ciuchini Biancocelesti se ne fanno una ragione.

Invicta Modena B-Hockey Empoli:

L’ultima partita della fase zonale dei Flying Donkeys, è poco più di una passeggiata. Sono 7 i Goal, con i quali la squadra di Coach Carboncini piega gli Emiliani, ed è giusta la passerella dei marcatori, e degli assist men:

Goal numero 1, Cecchi, su assist di Michi, 2, Leopardi, assist Michi, 3, ancora Leopardi, su azione personale, 4, Cecchi, assist Leopardi, 5, Michi, su azione personale, 6, Cecchi, assist Leopardi, 7, ancora Cecchi (hat trick per lui), su assist di Ulivieri.

Bella la prestazione degli esordienti Ulivieri (assist sul goal di Cecchi), e di Ciattaglia, che è andato vicino al goal, e nonostante una forte distorsione della caviglia a metà secondo tempo, pur essendo fuori causa, dopo le dovute medicazioni, si è fatto portare in panchina dagli assistenti sanitari, per finire la partita vicino ai suoi compagni.

Prossimo appuntamento, la battaglia della semifinale, contro Montebelluna, squadra tra le più temibili del Veneto..

La partita di andata si giocherà a Empoli, il 25 Aprile, il ritorno a Montebelluna, il 3 Maggio.

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









3 utenti In linea

google
Ricerca interna: