MAGICO WEEKEND DI HOCKEY PER IL GIOVANILE DEI FLYING DONKEYS

Empoli, 18/02/2014

Per niente scontati, i risultati della doppia trasferta dei Flying Donkeys, in questa coda di settimana (trasferta eccezionale di Venerdì per gli Under 16, e doppia per Under 14 per Under 14 e 16, Domenica).

Andiamo per ordine:

Venerdì 14 Febbraio, si è recuperata una gara Under 16 a Forte dei Marmi, contro la Polisportiva Molinese.

La squadra Pisana si è notevolmente rinforzata, con l’arrivo del gruppo di giocatori dallo Skating Massa, che oltretutto si è ben distinta lo scorso Weekend, in casa contro i Lions Arezzo, pareggiando per 5 a 5.

I Flying Donkeys iniziano guardinghi, con il Capitano Matteo Carboncini in posizione un po’ meno avanzata del solito, per coprire eventuali folate di attacco dei Pisani. Il primo goal, infatti non arriva come al solito dal capitano, ma su assist di quest’ultimo:

E’ Edoardo Pratesi a segnare, un goal di ottima fattura, nato da un classico contropiede dei Biancocelesti (min. 0,48, 0-1).

Subito dopo, il Capitano si invola in porta direttamente dall’ingaggio, beffando il giovane portiere Pisano (min. 0,54, 02).

Rotto il ghiaccio, i Biancocelesti iniziano le loro giostre schematiche, facendo circolare il disco, e iniziano una goleada, con altri 3 goal del capitano, intervallato dal secondo goal di Pratesi (assist di Carboncini), e di Giffoni.

A segnare il goal della bandiera del primo tempo della Molinese, è il capitano, il “motorino” David Scudier, uno dei pochi in grado di impensierire seriamente la difesa Biancoceleste (Finale primo tempo, 8 a 1 per Empoli), con le sue improvvise fughe in avanti, e la sua tenacia.

Il secondo tempo, a risultato ormai acquisito, è un ottimo allenamento per i Biancocelesti, che hanno provato i loro schemi principali, e a segnare sono ancora Matteo Carboncini (3 goal), Giacomo Baldi (1 goal), Leonardo Michi (2 goal), e ancora Matteo Giffoni, su splendido assist di Michi (un goal targato tutto Under 14). Grande soddisfazione per il goal numero 17, segnato dal più giovane della compagine Biancoceleste, Matteo Marconi.

La Molinese non è comunque rimasta a guardare, e ha segnato nel secondo tempo per altre due volte, con Bryan Pellegrini, per un risultato finale di 17 a 3 per i Biancocelesti.

Forte dei Marmi, Domenica 16 Febbraio:

Prima partita in programma, alle 14,30, gara Under 14 tra Polisportiva Molinese, e Hockey Empoli.

I biancocelesti sono costretti ad affrontare questa trasferta in formazione ridotta, causa dell’assenza del forte Leonardo Michi, e quella del portiere titolare Giammarco Benozzi, infortunato, che è comunque presente in panchina per sostenere i suoi almeno nel morale.

Davanti alla gabbia Empolese, lo sostituisce Leonardo Petralli.

Coach Carboncini esorta i suoi ragazzi ad iniziare con circospezione, visto che a ranghi ridotti, con un solo cambio a disposizione, è necessario dosare bene le energie.

La Molinese, a ranghi completi, invece parte a tutta velocità, eva in vantaggio dopo poco meno di tre minuti, con Daniele Rognini (min.2,55, 1 a 0).

I Biancocelesti non si scompongono, continuando a far circolare il disco, cercando di colpire in contropiede, e il pareggio arriva con Pratesi (Capitano, nell’occasione), al min. 4,57 (1 a 1).

Sulle ali dell’entusiasmo, i Flying Donkeys alzano il ritmo, e passano in vantaggio con Leopardi, al minuto 8,33 (1 a 2), allungando 30 secondi dopo, con Giffoni (1 a 3, min.9,03).

Coach Carbo esorta i suoi a gestire, per risparmiare energie;

In particolare, Pratesi, e Leopardi stanno correndo molto, e rischiano di entrare in affanno, avendo poche possibilità di rifiatare.

Ottimo il lavoro di Matteo Marconi, in grado di entrare in sostituzione dei suoi compagni, mantenendo alto il ritmo, e mettendo in apprensione la difesa avversaria.

La voglia di attaccare fa correre troppi rischi ai Flying Donkeys, che subiscono più azioni in contropiede dei Pisani, ma Petralli difende bene la gabbia Biancoceleste, anche se deve capitolare, a causa di una distrazione difensiva dei compagni, al min.12,16, segna per la Molinese La Padula,( 2 a 3).

Sarà lo stesso Pratesi a rimediare, poco dopo, ristabilendo le distanze (min. 13,25, 2 a 4).

Le squadre vanno al riposo con l’Empoli in vantaggio per 2 reti, ma con molte energie spese, quindi le consegne sono:

Gestire il vantaggio nel secondo tempo.

Invece, a soli 43 secondi dal primo ingaggio del secondo tempo, Pratesi sfrutta una ghiotta occasione, beffando il portiere Pisano Bacinelli con il suo terzo goal personale (min. 15,43, 2 a 5).

Ma adesso davvero, la squadra di Carboncini inizia a gestire, facendo circolare il disco, e correre gli avversari, sfruttando le possibilità di contropiede, e proprio su una di queste occasioni, Leopardi segna il suo secondo goal personale (min.16,58, 2 a 6).

Nonostante il divario, la Molinese non è mai doma, e si rifà sotto con il secondo goal personale di Borghesi (min. 24,28, 3 a 6).

Adesso per i Biancocelesti è davvero il momento di tirare i remi in barca, cercando di portare a casa il risultato acquisito, ma c’è ancora tempo per il settimo goal Biancoceleste, meritatissimo premio per Matteo Marconi, che vede così coronata una partita esemplare (min. 28,13, 3 a 7).

I ragazzi sono stati bravissimi”, così Coach Carboncini, “per dei ragazzi così giovani, non è facile resistere alla tentazione di rincorrere il disco, cercando di risolvere le partite ciascuno per se. Sono davvero esemplari nella costruzione del gioco di squadra, cercandosi l’un l’altro, espletando ognuno al meglio il proprio ruolo, e non ho paura di affermare che queste caratteristiche, spesso non si ritrovano nemmeno nelle squadre Senior.

Ovviamente dobbiamo ancora lavorare molto, per raggiungere la perfezione, ma siamo sulla buona strada.”

Forte dei Marmi, 17,30, Empoli-Arezzo Under 16, 3 a 0.

Molto equilibrata la partita della Under 16 Biancoceleste contro i Lions.

Positivo l’apporto di tutto il gruppo Under 14, che rinforza le linee Under 16 Empolesi, dando modo ai “grandi” di prendere fiato in panchina, senza correre rischi.

Il risultato è maturato grazie ad una doppietta di Capitan Carboncini, inframezzato da un bel Goal di Matteo Rodio, capace di raccogliere un rimbalzo su una parata del portiere Giallonero, ribadendo il disco in porta.

RISULTATI E CLASSIFICHE ZONA 4 AL 17-02-2014


Nell’ultima gara della giornata, i Lions Arezzo Under 16 hanno affrontato i pari età della Polisportiva Molinese, battendoli per 11 a 1.

In conclusione, un Weekend molto positivo per i Flying Donkeys, che balzano così in vetta al Campionato Under 14 della zona 4, consolidando il primato della Under 16.

Domenica 23, i Campionati Under 14 e 16 osserveranno un turno di riposo, per permettere ai giocatori Under 16 che partecipano al Campionato Under 18 Elite con la Molinese, di affrontare la trasferta a Legnaro (PD).

Gli atleti empolesi convocati sono Francesco Taddei, Matteo Carboncini, e Giorgio Cecchi.

CLASSIFICA CANNONIERI U14 ZONA 4 AL 16-02-2014

CLASSIFICA CANNONIERI U16 ZONA 4 AL 16-02-2014


  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









5 utenti In linea

google
Ricerca interna: