I FLYING DONKEYS CHIUDONO IL CAMPIONATO DI SERIE A1, CON UNA NETTA SCONFITTA CON MONLEALE, SECONDA IN CLASSIFICA.

Empoli, 25/03/2013

Nella partita d’andata a Monleale, l’atteggiamento difensivo dei Flying Donkeys aveva pagato:

una sconfitta per 4 a 1 con una delle squadre più forti del campionato era stata più che onorevole.

In questa ultima giornata di Campionato, era giusto invece, provare a giocarsela, affrontando la squadra Piemontese a viso aperto. In fondo non c’era niente da perdere.

Troppo forte Monleale, troppi gli errori dei Biancocelesti, e infine, nel secondo tempo, un numero di penalità esagerato per i Flying Donkeys, hanno portato al risultato pesante di 11 a 1.

Il Goal della bandiera, di Alessio Rovai.

Monleale è una bella squadra, sicuramente fra quelle in lizza per lo scudetto, ma alcuni elementi (per fortuna pochi), pur essendo ottimi giocatori, si sono dimostrati piccoli uomini, arroganti e strafottenti. Purtroppo i toscani ci sono cascati, innervosendosi, e non riuscendo a rendere al loro massimo.

Poco cambia, il divario in campo era netto, e la sconfitta scontata, ma quando manca il rispetto, ci resta comunque un po’ di amaro in bocca, soprattutto quando non si è tutelati nemmeno dai direttori di gara.

Così, si conclude un ciclo.

Un bellissimo gruppo di giovani Toscani, che in 4 anni ha scalato i Campionati dalla serie B, arrivando alla serie A1 a suon di vittorie, ha disputato questi ultimi due campionati dando il massimo, senza l’aiuto di stranieri, o campioni italiani dal nome altisonante, togliendosi anche qualche piccola soddisfazione, quando riusciva a rendere la vita difficile anche a qualche squadra di vertice.

Adesso è arrivato il momento di pensare alla prossima stagione, e sarà necessario fare molto bene i conti.

Questo campionato era iniziato in totale economia, quando si sono visti tirarsi indietro gran parte degli sponsor a causa della crisi.

Poi, in corso d’opera (quasi a fine campionato), qualcosa si è mosso, ed è stato possibile aggiustare un po’ i conti, ma le previsioni economiche per la prossima stagione, non sono per niente rosee.

Il Direttore Sportivo, Paolo Errico:

L’obiettivo per la prossima stagione, per la Società A.S.D. Hockey Empoli, è innanzitutto lo sviluppo del settore Giovanile.

Alle categorie under 13, e Under 15, che ci stanno dando grandi soddisfazioni (l’under 13, come seconda della fase zonale Toscana-Liguria, andrà agli spareggi per le Semifinali Nazionali, mentre l’Under 15 si è qualificata direttamente come prima della fase Zonale, per le semifinali Nazionali), affiancheremo anche una Under 17.

Per la categoria Senior, dobbiamo affrontare una situazione più complessa.

Simone Armeni

Ci verrà a mancare il portiere Simone Armeni, che si ritirerà dall’attività agonistica, e l’ex capitano Stefano Branzanti, che per motivi di lavoro è emigrato, e sarà necessario fare molto bene i conti.

In queste due stagioni, ci siamo resi conto, che per poter essere competitivi in un Campionato di Serie A1, è necessario avere in rosa almeno 1, o 2 campioni, italiani o stranieri, e non solo in occasione delle partite, ma soprattutto per alzare il livello degli allenamenti.

Logicamente, una scelta di questo tipo richiede investimenti notevoli in termini economici, e allo stato attuale, la Società non dispone di risorse sufficienti. Al contrario, le previsioni per la prossima stagione, sono in ulteriore ribasso.

Comunque, come si dice, mai dire mai, e di qui a fine Luglio (termine per le iscrizione ai prossimi Campionati), può ancora succedere di tutto.

Nel frattempo, avremo modo, insieme all’allenatore, di incontrarci coi giocatori, per capire cosa vogliamo fare.

Non solo;

Ci potrebbero essere novità interessanti provenienti dalla collaborazione con altre Società Toscane, ci stiamo già muovendo da mesi, in questa direzione.

Il campionato di Serie A1 è finito, ma l’attività della Società è tutt’altro che arrivata alla conclusione.

Per quanto riguarda l’Hockey, c’è ancora tutta la fase Nazionale del settore giovanile da portare avanti, mentre per il settore pattinaggio Corsa, la stagione è iniziata da poco, e per il pattinaggio Artistico, deve ancora iniziare.

Infine, sta proseguendo il progetto della divulgazione del Pattinaggio-Hockey nelle scuole medie, che sta riscuotendo molto interesse”.

Quindi, una primavera intensa, tutta da seguire.

2013 referto empoli-monleale

  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









5 utenti In linea

google
Ricerca interna: