PARTITO IL PROGETTO “HOCKEY NELLE SCUOLE”

GRAZIE AD UNA INIZIATIVA NATA DALLE SCUOLE MEDIE BUSONI-VANGHETTI, IN COLLABORAZIONE CON HOCKEY EMPOLI, HA PRESO IL VIA L’INTERESSANTE INIZIATIVA PER LA DIFFUSIONE DELL’HOCKEY-PATTINAGGIO.

Empoli, 11/03/2013

Nato da un’interessante iniziativa del prof. Franceschi, insegnante di ginnastica presso le scuole Medie Busoni Vanghetti, è partito il progetto “Hockey e pattinaggio nelle scuole”.

Già in passato, l’A.S.D. Hockey Empoli aveva fatto promozione nelle scuole, ma per la prima volta, sono stati coinvolti direttamente gli studenti, attraverso una vera e propria richiesta di iscrizione.

Larghissima ed entusiasta è stata la partecipazione, tanto da costringere gli organizzatori a dividere i partecipanti in gruppi, il più possibile omogenei.

foto archivio giornata dello sport 2012

La prima lezione, ha avuto luogo nella palestra della scuola media Busoni, presenti oltre 60 studenti delle prime e le seconde classi.

Istruttore Alessio Sani, atleta della prima squadra di Empoli, che milita in Serie A1, e assistente per il settore giovanile dell’allenatore dell’Hockey Empoli Stefano Carboncini, introdotto dal Direttore Sportivo della Società Empolese, Paolo Errico.

Con la valida assistenza delle Professoresse di Educazione Fisica ,le signore Vignozzi, e Natola, i ragazzi hanno ricevuto come introduzione, una breve lezione teorica sull’Hockey In Line.

L’istruttore Alessio Sani, ha mostrato le attrezzature necessarie, del tutto simili a quelle utilizzate per l’ Hockey su ghiaccio, eccetto ovviamente i pattini, che hanno al posto delle lame, 4 ruote in linea.

Alessio Sani

Successivamente, ha mostrato le basi della tecnica per l’utilizzo del bastone da Hockey.

Infine, si è passati al momento più atteso, dividendo le classi in squadre di 4-5 giocatori, e provando il gioco vero e proprio, con bastoni e palline (un po’ più sicure dei dischi, in assenza di protezioni), ma senza i pattini.

Gli studenti hanno mostrato grande entusiasmo, e si sono impegnati al massimo, tanto che anche le insegnanti si sono stupite, vedendo grande partecipazione, anche da parte di coloro che normalmente sono un po’ più apatici e svogliati nella pratica dell’educazione fisica.

L’Hockey in Line è uno sport piuttosto complesso, a livello di coordinazione del corpo, dal momento che è necessario che si impari a controllare il disco, (o la pallina) col bastone, e successivamente, coordinarsi anche col pattinaggio.

Alessio Sani in una partita di Campionato 1

Se alla necessità di coordinazione, si aggiunge anche il senso di squadra, e di rispetto per l’avversario, (regole fondamentali dell’Hockey ), chi pratica questo sport, si rende subito conto, che al di là del contatto fisico, che è più spettacolare che violento, l’hockey è uno sport completo, e altamente educativo.

Le lezioni proseguiranno per i prossimi due mesi, con tre sessioni per ogni istituto, compreso il pattinaggio, nelle classi ove sono presenti il maggior numero di alunni che hanno già esperienza con i pattini in linea.

Alessio Sani in una partita di Campionato 2

Ovviamente, dopo questa prima “infarinatura”, l’A.S.D. Hockey Empoli, è in grado di mettere a disposizione i suoi istruttori, presso i corsi che si svolgono al Pala-Aramini, dove oltre all’Hockey In Line, si possono seguire lezioni di Pattinaggio per principianti, Pattinaggio Corsa, e Pattinaggio Artistico.

Chi fosse interessato a seguire i corsi fin da subito, si può rivolgere al Direttore Sportivo, Paolo Errico, cell. 3404199162, oppure può contattarci via e-mail, a segreteria@empolihockey,it

una partita di hockey giovanile: empoli-arezzo under 15

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









7 utenti In linea

google
Ricerca interna: