HOCKEY: QUANDO TORNANO A VOLARE I FLYING DONKEYS?

Empoli, 19/11/2012

Dobbiamo ripartire dalla prestazione di Asiago, questo è l’ultimo incitamento che si leva dallo spogliatoio dei Flying Donkeys.

Dopo la vittoria dell’altopiano, infatti, i Biancocelesti hanno subìto una seconda pesante sconfitta.

Sabato 10, la batosta col Milano in casa, adesso anche quella di Padova in trasferta.

Sconfitta pesante nel punteggio, 13 a 1, ma anche nel gioco, con una squadra incapace di reagire, di ritrovare il mordente che serve per potersi perlomeno difendere in modo dignitoso.

Ci si poteva aspettare che dopo l’incredibile vittoria di Asiago, la squadra avesse trovato più consapevolezza nei propri mezzi, più convinzione”, così il Diesse Paolo Errico “Invece, si ha come l’impressione, che quella singola prestazione li abbia appagati, questi ragazzi,e che adesso stentino a ritrovare la voglia di combattere.

Certo, dobbiamo lottare contro mille difficoltà, a cominciare da quelle economiche, che certamente non contribuiscono a rendere il clima favorevole, per concentrarsi sullo sport.

Devo ricordare, che nonostante giochiamo in Serie A1, i giocatori non sono professionisti, e accanto allo sport, hanno da affrontare le difficoltà della vita di tutti i giorni, lo studio, il lavoro, così come il sottoscritto. Siamo ancora in cerca disperata di sponsor per poter coprire perlomeno le spese correnti, ma la situazione economica generale non ci aiuta certamente.

Ma se vogliamo poter affrontare dignitosamente questo difficile Campionato, in allenamento e in partita, deve esistere solo la squadra, il gioco, e l’allenatore, e si deve ritrovare la voglia di entrare in campo e dare tutto, altrimenti sprechiamo solo tempo, salute, e denaro”.

Sabato 24, ospiteremo il Vicenza”, dice Coach Carboncini”, e voglio ritrovare la squadra che conosco. Se contro Asiago avessimo perso, sarei stato ugualmente orgoglioso dei miei ragazzi, perché hanno dato tutto, sono rimasti tutti concentrati dall’inizio alla fine.

Ecco, contro Vicenza voglio rivedere quell’atteggiamento, se poi dovremo perdere, pazienza, ma voglio rivedere la generosità, e la volontà che ho visto nei momenti migliori”.

I goal del Padova sono dell’Americano Laricchia (4 goal), Longhini (2), Sommadossi(2), Rossi (3), Mengato, e Zaccaria.

Per l’Empoli ha segnato Luca Bellè, su Power Play.

Il referto:

img306

Gli altri risultati:

Molinese-Vicenza 3-4

Asiago-Monleale 3-5

Roma-Cittadella 4-9

Milano riposo

La classifica: Monleale 10, Padova, Milano 9, Cittadella 6, Vicenza 4, Molinese, Asiago, Empoli 3, Roma 0.

  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









9 utenti In linea

google
Ricerca interna: