INIZIATA LA PREPARAZIONE DEI FLYING DONKEYS EMPOLI

Empoli 02/09/2012

Con una tre giorni impegnativa ma molto proficua, è iniziata la preparazione della prima squadra dell’A.S.D. Hockey Empoli, in vista di un nuovo impegnativo campionato di serie A1.

branzanti alla fotocellula

Giovedì 30 Agosto, gli atleti si sono ritrovati alle 21.00 al Pala Aramini, per le tradizionali prove del peso, e di verifica della preparazione estiva.

E qui, si sono avuti i primi dati positivi, la maggior parte degli atleti si è presentata in ottima condizione, segno che i giocatori hanno seguito il programma estivo consegnatogli dal coach Carboncini, e dal preparatore atletico Francesco Benevieri.

Assenti alcuni atleti, che hanno scelto le ferie alla fine di Agosto, il nòcciolo del gruppo si è presentato ben motivato, e volenteroso di ricominciare.

Positivo anche il rientro di un giovane giocatore, che aveva dovuto abbandonare l’attività per motivi di studio, Cosimo Beduini, che faceva parte nel gruppo che 3 anni fa, ha riconquistato la massima categoria ripartendo dalla serie B, ma che purtroppo, nel 2011 si era dovuto fermare.

Dopo il rito della bilancia, gli atleti si sono cimentati nella prova di scatto su un percorso di 20+20 metri, (andata, frenata,ritorno), con l’ausilio della fotocellula, e 6 prove consecutive, con tempi parziali, e totali.

Buone le prove, che verranno ripeture fra circa un mese, alla fine della preparazione atletica, per fare un confronto.

Poi è iniziata la preparazione atletica, con lavoro con l’ausilio degli attrezzi.

Il venerdì si è svolta la prova di resistenza, che anch’essa servirà per la verifica della preparazione alla fine di settembre.

Sabato ancora lavoro con gli attrezzi, e all’aperto, ripreso anche dalle telecamere di Antenna 5, e pranzo collettivo (menu dell’atleta, offerto dal Bar Stadio,che ormai ha assunto il ruolo di sponsor “tecnico”, preparando le diete per tutti gli Hockeyisti Empolesi in ritiro, sia senior che Junior).

all'aperto, scatti in salita

Nel pomeriggio, finalmente il primo contatto con l’attrezzatura da Hockey, con allenamento tecnico individuale e di squadra.

Da Martedì prossimo si continuerà con i tradizionali allenamenti serali, mirati per le prime settimane soprattutto al lavoro fisico-atletico.

Sentiamo l’opinione dell’allenatore su questa prima 3 giorni di preparazione:

Coach Carboncini, come affronterete questa nuova impegnativa stagione in serie A1?”

Per prima cosa, l’inizio è senz’altro incoraggiante, rispetto ai primi allenamenti della scorsa stagione.

Sono contento di come gli atleti si sono presentati al primo allenamento, sia a livello di motivazione che fisico, segno che i giocatori, responsabilmente, hanno rispettato le nostre direttive riguardo al periodo di vacanza, continuando a lavorare per mantenersi in forma.

Dovremmo confermare in linea di massima la formazione della fine della stagione, visto che sarà difficile vedere nuovi acquisti, a causa delle croniche ristrettezze economiche per lo sport in generale, ma questo gruppo farà senz’altro tesoro dell’ultima stagione, quella dell’esordio in Serie A1.

Se poi ci sarà qualche “new entry”, ben venga.

La prima prova importante l’avremo il 13.14 Ottobre in Coppa Italia contro il Cittadella, e ormai i miei ragazzi hanno capito che il lavoro paga.

Verso la fine di Settembre organizzeremo qualche partita amichevole per verificare lo stato di preparazione della squadra”.

  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









7 utenti In linea

google
Ricerca interna: