UNDER 13: I FLYING DONKEYS BATTONO VELLETRI 4 A 3

CON QUESTA VITTORIA SI AGGIUDICANO IL CAMPIONATO TOSCANA-LAZIO VINCENDO TUTTE LE PARTITE GIOCATE.

I FLYING DONKEYS UNDER 13 AL COMPLETO CON COACH CARBONCINI

Ultima gara stagionale per gli Under 13 allenati da Stefano Carboncini, e ultima vittoria.

Purtroppo, nonostante si siano aggiudicati di diritto il passaggio alle semifinali, imbattuti nella fase eliminatoria, a causa di una regola del CONI che vieta la partecipazione dei nati nel 2002 alle fasi extrazonali, compreso i giocatori che hanno compiuto gli anni nel corso della stagione, quest’anno i piccoli Ciuchini vengono pesantemente penalizzati da questa regola, e non potranno proseguire il loro cammino.

Infatti, per poter giocare, le squadre devono essere formate come minimo da 6 giocatori esterni + il portiere, ed essendo ben 5 su 10 i giocatori del 2002, quelli che restano non sono sufficienti per poter usufruire del loro diritto alle semifinali.

Se da una parte dispiace non poter andare avanti, dall’altra, c’è da essere soddisfatti, in quanto, se con metà giocatori così giovani, i Biancocelesti hanno dominato la fase zonale, per la prossima stagione, promettono davvero bene!

La cronaca della partita:

I piccoli Ciuchini partono un po’ al rallentatore, (forse sentono un po’ la primavera anticipata), ma il gioco di squadra è più fluido rispetto al Velletri, e il portiere Sabbatini è bravo a parare i tiri degli attaccanti Toscani.

UN GRUPPO DI GENITORI-SOSTENITORI

I Ciuchini, abituati a segnare spesso, si dimenticano ogni tanto di difendere, e si trovano sbilanciati, lasciando troppo solo il loro portiere Cecchi, e il goal del vantaggio dei Laziali arriva proprio su contropiede:

Terelle intercetta un disco, e si invola tutto solo verso la porta dei Biancocelesti, e beffa l’incolpevole portiere Toscano (min.1.57, 0 a 1).

I Donkeys non ci stanno, e ricominciano ad attaccare, anche se non riescono a trovare il loro solito ritmo, ma ciononostante, Capitan Cecchi, al min.5.28, pareggia (1 a 1).

Il Velletri accusa il colpo, e dopo poco più di 2 minuti, Capitan Cecchi si ripete, portando in vantaggio i Ciuchini (min7.31, 2 a 1 doppietta per lui).

Ancora una distrazione dei Toscani, e sotto il tripudio dei tifosi del Velletri (molto numerosi, perché arrivati dal Lazio insieme agli U17, che giocavano la partita successiva), al min.08.24 Pontecorvi riporta in parità i Gialloneri.

Al min.11.44, gli arbitri ravvisano un fallo di Nardini Benedetta del Velletri, ma i Flying Donkeys non approfittano dei 2 minuti di superiorità numerica, e il risultato resta invariato fino alla fine del primo tempo.

Durante l’intervallo, Coach Carboncini cerca di svegliare un po’ i suoi, e perlomeno nei primi minuti della ripresa si vede, quando Pratesi riporta in vantaggio i Flying Donkeys (min.18.59, 3 a 2).

Dopo il vantaggio, però, il portiere Taddei si ritrova ancora un paio di volte solo a tu per tu con gli avversari, e salva la gabbia un paio di volte, ma al min. 21.02 deve capitolare, dopo un contropiede del solito Terelle (min.21.02, 3 a 3).

Velletri ci crede, e sfiora un paio di volte il vantaggio, ma ad un minuto dalla fine risolve tutto Pratesi, riportando in vantaggio i Flying Donkeys, per il 4 a 3 (min.29.00, doppietta anche per lui), che i Ciuchini Volanti riusciranno a gestire fino alla sirena finale.

Dopo la partita, il premio promesso dal Coach durante l’intervallo, in caso di vittoria:

Una bella girata al mare (la partita si è svolta in Provincia di Pisa), e un cono gelato per tutti.

Altre foto nella pagina FB dei Flying Donkeys:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.337430089640207.77513.213926711990546&type=3

CAPITAN CECCHI ESULTA DOPO UN GOAL

COACH CARBONCINI DA LE ISTRUZIONI DURANTE UN TIME OUT

  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









3 utenti In linea

google
Ricerca interna: