Serie-A2 Temibilissima trasferta a ROMA

serie A2 – 2010/2011 // PROSSIMA GARA

EMPOLI, 25.11.10 – Vivere alla giornata senza paura e senza l’assillo del risultato: è quanto chiede ai propri ragazzi il vicepresidente dell’Hockey Empoli, Franco Viti, alla vigilia dell’insidiosissima trasferta capitolina. I biancazzurri, da soli in vetta alla classifica, scenderanno infatti in pista sabato prossimo (27 NOVEMBRE 2010) al “Palamunicipio Roma XI” di via Tito per affrontare la 2ª della classe, il Latina, anch’esso ancora imbattuto (ingaggio d’inizio alle 20). La compagine laziale arriva a questo appuntamento dopo il pareggio esterno al debutto in campionato con il retrocesso Draghi Torino (4-4), la netta affermazione tra le mura amiche contro Spinea (12-4) e la vittoria per 8-5 in quel di San Benedetto del Tronto contro la neopromossa compagine locale. Percorso netto invece per i Flying Donkeys che, battuti all’esordio i Raiders Montebelluna (6-2), hanno poi avuto la meglio su 2 matricole, la Libertas Forlì (1-4) e i Lions Arezzo di A2 (5-1). Tutti successi arrivati grazie a delle ottime seconde frazioni di gioco, con gli uomini di coach Carboncini che fin qui sono andati al riposo sempre sul punteggio di parità per schiantare poi l’avversario di turno nella ripresa. Ora si tratta di cercare conferme anche contro un Latina che, fin dalla scorsa stagione, ha dimostrato di essere quasi imbattibile in casa, senza dimenticare il recente rinforzo rappresentato dal 30enne attaccante italo-canadese Jason Trinetti, arrivato da Trieste con un grande bagaglio di esperienze nella massima serie e nella Nazionale azzurra e già in vetta alla classifica dei marcatori nella Cadetteria. “Non ci dobbiamo preoccupare – invita alla calma i suoi Viti – abbiamo iniziato questo campionato nel miglior modo possibile, l’importante è andare a Roma senza paura, cercando solo di giocare al meglio, senza l’assillo del risultato a tutti i costi, i proclami di promozione li lasciamo agli altri, ci aspettano due trasferte cruciali ( Roma e Torino ) che ci possono anche lasciare al palo in classifica, dopo queste potremo tracciare un bilancio, molto più veritiero dell’attuale, su questo inizio di campionato, che ripeto è iniziato oltre le ns. più rosee aspettative, ma che proprio per questo ci impone di non abbandonarci a facili entusiasmi, prima di aver testato la ns. reale forza contro alcune delle più accreditate compagini, in ogni caso noi dobbiamo avere ben in testa che principalmente il ns. compito è di: lavorare, collegare la testa e pattinare!”.

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









2 utenti In linea

google
Ricerca interna: