DA ASIAGO A … VINCI L’ENTUSIASMO E’ SEMPRE LO STESSO

PROGRAMMA BIMBINBICI

dsc09379.jpgEMPOLI, 20.05.10 – Non si fermano più! Sono inarrestabili i Ciuchini Under 13 dell’Hockey Empoli che, dopo la bella esperienza appena vissuta alle Finali Nazionali di categoria ad Asiago, si rituffano anima e corpo nel loro sport preferito, l’hockey in line, in occasione del “Bimbimbici 2010” in programma domenica prossima (23 MAGGIO 2010) lungo tutto l’asse centrale della città da via Roma (Empoli) a viale Togliatti (Vinci), passando da piazza della Vittoria, via Tinto da Battifolle, via Pievano Rolando eVia Cesare Battisti. Una zona chiusa totalmente al traffico e alla sosta dalle 15,15 alle 19,30 per consentire ai bambini tra i 5 e gli 11 anni di riappropriarsi liberamente, anche senza la stretta sorveglianza degli adulti, di strade usualmente loro precluse dai mezzi motorizzati. Varie le iniziative organizzate per la 4ª edizione della manifestazione organizzata assieme dai Comuni di Empoli e Vinci. L’Hockey Empoli e i suoi miniatleti saranno protagonisti di “Giochi su asfalto” in viale Togliatti a partire dalle 17. Tornando un passo indietro allo scorso weekend sull’altopiano vicentino, teatro delle finali dei campionati Under 13 e Under 17 con compagini provenienti da tutta Italia, il sodalizio presieduto da Fausto Beduini si è presentato al più importante appuntamento del settore giovanile (assieme al Trofeo delle Regioni) con la neonata formazione composta da atleti classe ‘98-’99 che hanno potuto così cimentarsi contro squadre a dir poco agguerrite avversarie. I risultati, negativi solo sulla carta (9-1 contro il Rhinos Treviso e 21-0 contro l’Asiago, laureatosi poi campione d’Italia), non hanno certo demoralizzato i ciuchini, alla loro 1ª esperienza in partite agonistiche di categoria (non a caso, nello spogliatoio biancazzurro ricorreva spesso la frase “Abbiamo perso, ma ci siamo divertiti molto!”). I piccoli Flying Donkeys erano del resto consapevoli che avrebbero incontrato molte difficoltà trovandosi di fronte a squadre di altissimo livello tecnico e dal consolidato ritmo partita. Nonostante ciò, in pista i giovanissimi atleti biancazzurri hanno dimostrato per l’ennesima volta tutta la propria passione per questo sport profondendo un impegno notevole e ricorrendo a tutta la grinta e le energie a loro disposizione senza che mai il loro gioco, pulito in tutti e 48 i minuti disputati, sfociasse mai in cattiveria o durezza gratuita, come purtroppo spesso accade anche fra colleghi più anziani ed esperti. Le finali nazionali hanno rappresentato perciò un’occasione importante per le verdi leve empolesi per crescere come individui e come squadra, passando un intero weekend assieme e condividendo le stanze per il pernottamento, lontani dalla propria casa e dai genitori. Un aspetto tutt’altro che irrilevante essendo l’hockey in line sport che ha per protagonista il gruppo e non il singolo, in cui di conseguenza non è importante solo la tecnica, ma anche l’affiatamento fra compagni. Ad ulteriore dimostrazione della passione di questi miniatleti, la decisione di rimanere ad Asiago fino alla domenica pomeriggio, anziché partire nell’immediato dopopranzo del sabato, così da poter assistere, dagli spalti dello stadio Odegar, alle fasi conclusive del torneo e vivere in pieno tutta la bellezza di questa splendida manifestazione, per loro scuola di hockey e di vita. Ottima anche la partecipazione all’evento da parte dei genitori, che hanno incitato i ragazzi dal 1° all’ultimo minuto, portando nello stadio uno splendido esempio di tifo sano. Soddisfazione quindi in tutto l’ambiente biancazzurro per il raggiungimento degli obbiettivi preposti – obbiettivi che si posizionano ben al di là del risultato sportivo – e ampiamente ripagato il notevole sforzo organizzativo dell’Asd Hockey Empoli, come testimoniano i 3 mini-bus e l’autovettura utilizzati per la spedizione in terra veneta dalla comitiva guidata dal direttore tecnico Stefano Carboncini, coadiuvato nella circostanza dai dirigenti accompagnatori Gianni Francalanci e Luigi Macchioni

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









3 utenti In linea

google
Ricerca interna: