Hockey Empoli al 3° Memorial Del Marco

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO //  PROGRAMMA DEL TORNEO

EMPOLI, 19.05.10 – Si conclude con un tributo al proprio “Ciccio Polenta” l’esaltante stagione dell’Hockey Empoli. Nel ricordo dell’indimenticato estremo difensore dei Flying Donkeys, prematuramente scomparso, a causa di un incidente stradale sulla Firenze Mare, nella notte tra il 4 e il 5 settembre 2007 all’età di 30 anni, lasciando un vuoto incolmabile nello spogliatoio biancazzurro, si disputerà infatti sabato e domenica prossima (22-23 MAGGIO 2010) il 3° “Memorial Alessio Del Marco”, organizzato dall’Asd Hockey in line Forte dei Marmi presieduto da Bruno Guidotti. In pista, oltre alla compagine di casa e all’Hockey Empoli, lo Skating Club Massa e la Libertas Hockey Forlì, che così prende in posto della Molinese, presente nella passata edizione disputata nel novembre 2008 prima dell’inizio dei vari campionati. Un’edizione vinta dai Ciuchi Volanti superando in semifinale proprio la Polisportiva Molinese per 11-2 per poi avere la meglio, nella finalissima, per 5-3 sui padroni di casa, vittoriosi in precedenza per 6-4 contro lo Skating Massa. Il programmadel quadrangolare di quest’anno prevede due partite eliminatorie al sabato (alle 16 tra Hil Forte dei Marmi e Skating Club Massa, alle 18 tra Hockey Empoli e Libertas Forlì), mentre la domenica si terranno, alle 16, la finale per il 3° e 4° posto e, alle 18, quella per il 1° e 2° posto. A fine manifestazione avranno luogo, alla presenza dei genitori di Alessio e delle autorità comunali e federali, le premiazioni, compresa l’assegnazione della coppa per il “Miglior portiere del torneo”: il 1° anno il riconoscimento andò a Lorenzo Pieralli dei Mammuth di Latina, l’anno scorso al nostro Simone Armeni. Due giorni per ricordare un ragazzo d’oro, tranquillo, generoso, ben voluto da chiunque, che si era appassionato all’hockey in line grazie allo Skating Club Massa di Luigi Dalle Luche difendendo la gabbia in A1 prima dell’Spv Viareggio, poi dell’Hockey Versilia di Bruno Guidotti (dal 2001/02 al 2004/05) ed infine dell’Empoli. Un burlone instancabile con un carattere forte che faceva ogni cosa con grande passione e che aveva sempre una buona parola per tutti e che tutti continuano a portare dentro di sé. Non a caso al Palaramini campeggia lo striscione “Per sempre nei nostri cuori, ciao Alessio” e sulle casacche biancazzurre risalta la scritta “Alessio Forever” con un cuore. Non a caso tutte le gare vedono i Flying Donkeys mettere la sua maglia sulla propria gabbia ed iniziare il match con un grido di battaglia per il proprio “Ciccio Polenta”. Non a caso a lui vengono e verranno sempre dedicate tutte le vittorie biancazzurre.

  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









3 utenti In linea

google
Ricerca interna: