Federico Buschi di nuovo in “odore” di Nazionale Under 20

Gallery StaffGallery Atleti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Federico Buschi

Il nostro goalie Federico Buschi ha partecipato al primo raduno della Nazionale U20 a Verona nel week end del 25 aprile. Presenti 30 giocatori di movimento, assente solo Remotti attaccante del Monleale,  mentre 4 erano  i portieri, assenti Rivoira, Lorenzini e Quagliato. Al completo il nuovo staff capitanato da coach Marobin, reduce dalla brillante promozione in A1 con il suo Padova, era sicuramente il più atteso e su di lui si è concentrata gran parte della curiosità di chi ha assistito agli allenamenti della U20.

Divisi in due gruppi, azzurri e bianchi, i ragazzi hanno iniziato la prima sessione del sabato mattina con una partitella, al termine della quale Marobin ha dichiarato che quello che aveva visto non era l’hockey che voleva veder giocare alla sua nazionale e che nel pomeriggio avrebbero cominciato a lavorare con esercizi specifici atti a far assimilare una mentalità ed un gioco diversi.

Il gioco che vuole Marobin pone maggiore importanza alla fase difensiva ed alla gestione del disco, niente iniziative individuali, ma gioco di squadra, a tutto campo, con un’attenta marcatura ad uomo e con un grande lavoro da parte di tutti in ogni momento, con e senza disco.

Molto intenso il lavoro sia sabato pomeriggio che domenica mattina, poi partitella finale dove i ragazzi hanno cercato di mettere in pratica, non senza difficoltà, quanto richiesto da Marobin.

Da segnalare l’infortunio ad un dito per Facchinetti sabato pomeriggio, che ha costretto i 3 portieri rimasti ad una doppia sessione di lavoro domenica mattina.

Marobin ha congedato tutti dando appuntamento per il prossimo raduno che si svolgerà ad Asiago il 14, 15 e 16 maggio, in concomitanza con le finali dei campionati italiani. Tra una decina di giorni le convocazioni per 20 atleti.

Marobin non ha ancora una squadra, ma ha dimostrato di avere le idee chiare e se riuscirà a trasmettere la sua mentalità ed amalgamare i giocatori, potrebbe portare molto avanti la U20 ai prossimi mondiali. In bocca al lupo a tutti quanti.

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









3 utenti In linea

google
Ricerca interna: