HOCKEY EMPOLI AI PLAY-OUT PROMOZIONE

Classifica serie A2 – 2009/2010 //  Classifica serie A1 – 2009/2010 //

foto-ufficiale-2010“Chi l’avrebbe mai detto – esclama orgoglioso il direttore sportivo dei biancazzurri, Paolo Errico – alla vigilia di questo campionato di A2, tanto temuto, che l’Empoli si sarebbe comportato così bene, con una crescita esponenziale dei suoi giocatori più inesperti. Una rosa giovanissima, messa in campo splendidamente da coach Carboncini e aiutata da un grande giocatore quale è Branzanti, ha portato a casa un risultato davvero eccezionale. Adesso sarà alquanto arduo l’impegno contro il Polet Trieste, squadra di categoria superiore che ha nel proprio organico atleti di livello sicuramente superiore al nostro. Ma se lo spirito resta quello che il gruppo empolese ha messo in mostra negli ultimi 2 anni, sarà comunque un’esperienza importante per tutti, anche in vista della prossima stagione”.

Empoli matematicamente 4°.

La classifica finale della regular season dipenderà soprattutto dallo scontro diretto tra Latina e Montebelluna, dando per scontato – almeno sulla carta (in realtà gli etnei hanno rischiato seriamente nelle ultime settimane di portare qualche punto in cascina) – il successo interno dei Fantasmi patavini contro il Catania Flames (in caso di pareggio o sconfitta e concomitante successo dei Raiders, Padova, dato l’esito degli scontri diretti contro i trevigiani, non otterrebbero clamorosamente la promozione diretta in A1). Se infatti Montebelluna uscirà indenne dalla trasferta romana, terminerà la stagione regolare al 3° posto davanti ai Ciuchi Volanti, se invece perderà, saranno i Mammuth a sopravanzare i biancazzurri, con i Raiders che vedrebbero sfumare qualsiasi possibilità di salto categoria avendo perso all’andata in casa contro i ragazzi di Carboncini (2-3) e solo impattato per 1-1 nel match del ritorno ospitato dal PalAramini. Empoli perciò matematicamente 4° e sicuro di affrontare, nei play out per la promozione/permanenza in A1, la 9ª classificata della massima serie.

Prossima avversaria.

Terminata la regular season con un turno di anticipo, quello di riposo, i Flying Donkey scenderanno nuovamente in pista sabato 27 marzo per gara 1 dei play out per la promozione nella massima serie. Si gioca al meglio delle 3 partite, con la 1ª ospitata dalla compagine di categoria inferiore, il match di ritorno e l’eventuale bella dalla squadra in lotta per non retrocedere. Il 1° round si terrà perciò al PalAramini per quella che sarà l’ultima uscita stagionale ufficiale tra le mura amiche di Errico e compagni. Ma chi si troveranno di fronte i Ciuchi Volanti? Come già detto, la 9ª classificata al termine della stagione regolare di A1. Al momento Polet e Invicta sono appaiati a quota 13 punti, con gli emiliani in svantaggio per la peggiore differenza reti negli scontri diretti (6-1 a Trieste, 6-2 a Modena i risultati in questione), e Monleale leggermente distanziata, a 11 punti. La maggiore indiziata a dover affrontare gli empolesi è proprio l’unica compagine delle 3 non neopromossa, il Polet, dal momento che i triestini devono giocare l’ultimo turno in casa della corazzata Asiago, detentrice del titolo e bisognosa dei 3 punti per non subire il potenziale sorpasso dell’Arezzo. Sulla carta perciò le Vipere dovrebbero vincere in casa e mantenere il 2° posto e, di conseguenza, il Polet chiudere la stagione regolare a quota 13 punti al 9° posto. Lo scontro diretto tra Monleale e Modena (all’andata Sportleale corsaro per 4-3) servirà perciò a definire chi si salva direttamente, con gli ospiti che hanno 2 risultati su 3 per evitare il 10° posto e conseguente play out contro Montebelluna o Latina (assai più improbabile Padova). Ovviamente tutt’altra storia se i giuliani, messi meglio anche con Monleale negli scontri diretti (sconfitti di stretta misura, fuori casa, per 4-3, e vittoriosi per 5-2 tra le mura amiche), dovessero far risultato sull’altopiano vicentino.

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









1 Utente In linea

google
Ricerca interna: