BELLA VITTORIA DI SQUADRA SUL CATANIA

Referto Gara // Classifica serie A2 – 2009/2010 //  Prossima Gara //

Il lungo viaggio in treno in Sicilia, ha visto compattarsi ancora di più un gruppo sereno di ragazzi, che insieme vogliono concludere questo difficile campionato di serie A2 nel migliore dei modi.Sulla difficile pista di Messina, si è vista fin dal primo minuto una vera squadra, con giocatori precisi nei passaggi e nelle posizioni in campo.Il risultato si vede dopo pochi minuti (min.3,32) dopo una serie di azioni corali, Alessio Sani infila la porta Catanese su assist di Toccafondi.
Poco più di un minuto, e lo stesso Sani raddoppia (Min.4,38), e al min 6,03 Capitan Errico porta a tre reti il vantaggio biancoazzurro, grazie a un ottimo assist di Beduini.
L’Empoli continua a macinare gioco, e al min.8.32, è Toccafondi firmare il 4 a 0. I Catania Flames, travolti in poco più di 8 minuti di gioco da 4 reti biancoazzurre, cercano di reagire, a approfittando di un
momentaneo calo di tensione dei Donkeys, beffano l’incolpevole portiere Empolese Simone Armeni con un gol di Musumeci.
Il secondo tempo vede ancora i Biancocelesti gestire il gioco, con una circolazione del disco e dei giocatori di ottima fattura.
E’ il momento di segnare anche per i difensori empolesi, ed è infatti Branzanti a portare la sua squadra sul 5 a 1 ((min 21,26).
Il Catania non molla, ed è di ottima fattura il gol di Pignataro, che di fianco alla porta Biancoceleste, quasi di spalle, finge una passaggio indietro, beffando invece Buschi con un secco tiro di rovescio da breve distanza(Min.22,40, 5 a 2).
E’ lo stesso Musumeci dei Flames a prendere 2 minuti di penalità nel tentativo di fermare un avversario, e il conseguente Power Play vede ancora Branzanti andare in gol per il 6 a 2,(min. 25,24).
Al min.27,43, tocca al giovane Cosimo Beduini, che sigla il 7 a 2 su assist di Capitan Errico, e poco dopo lo stesso Beduini tenta un giochetto di prestigio col disco, che fa esultare i suoi compagni per l’8 a 2, che però non viene confermato dall’arbitro, anche perchè molto difficile da rilevare, essendo entrato e uscito dalla porta.
E’ il momento di Laura Giannini, che viene schierata in attacco insieme a Capitan Errico, e Laura per poco non riesce a sfruttare un assist del 03 Biancoazzurro.
L’appuntamento coll’8 a 1 però è solo rimandato, perchè ci pensa l’ottimo difensore empolese Alberto Viti a siglarlo, dopo un intercetto del disco perfetto (min.37,35).
L’Empoli finisce la partita in inferiorità numerica, per una penalità comminata a Sadocchi, per fallo di stecca, ma i Flames non riescono ad approfittarne, e la partita si conclude sull’8 a 2 per gli ottimi Flying Donkeys.
Partita piacevole e corretta, coronata da un ottimo dopo partita festeggiato con specialità siciliane!

  • 06-BAR STADIO – Empoli (FI)
  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions
  • NATURHOUSE






  • login









5 utenti In linea

google
Ricerca interna: