BUSCHI TRASCINA I “CIUCHI” ALLA PRIMA VITTORIA IN A2

Referto Gara // Classifica serie A2 – 2009/2010 // Galleria Fotografica// Prossima Gara//

Gallery-Empoli-Latina

Prima vittoria, con un secco 4 a 0 dei Flying Donkeys in serie A2, davanti al suo pubblico al Pala Aramini, contro i malcapitati Mammuth Latina.
La squadra Empolese doveva riscattare la scarsa prestazione dell’esordio a Padova, ed è riuscita nel suo intento, incamerando i primi 3 punti pesantissimi in Campionato.
Protagonista assoluto il giovane portiere Federico Buschi, che memore dei 4 gol subiti,a Padova, durante la settimana aveva raddoppiato il suo impegno in allenamento, e il risultato si è visto subito:
Dopo meno di un minuto sembrava di rivedere la partita di Padova, solito disco perso in attacco, e solito attaccante avversario che si involava tutto solo verso la porta, ma stavolta un Buschi pronto, che rimediava con la prima parata di una lunga serie, che avrebbe lasciato la gabbia inviolata fino alla fine della partita.

E’ stata la seconda linea a sbloccare il risultato, con Corti, che lanciato da Pazzaglia scartava il diretto avversario, e in velocità, con un potente slap insaccava a mezza altezza, alla destra del portiere dei Mammuth.(min.3,50).

Dopo poco più di un minuto ( 04,48), è Toccafondi a seminare un paio di avversari, e raddoppiare, siglando il suo primo gol ufficiale per la squadra biancoceleste.

Sul 2 a 0, i Donkeys iniziano un po’ a gestire, e sul finire del 1° tempo (min15,54), Ingrao G. dei Latinensi subisce la prima penalità per un blocco in balaustra.

Il Power Play degli empolesi però non carbura, e al min.16,35 è Pazzaglia ad essere costretto al fallo per fermare un giocatore avversario, e viene spedito a sua volta in panca puniti. Ristabilita la parità numerica in pista, dopo poco è Ingrao N. ad essere colto in fallo (min.17.11).

Allo scadere del secondo tempo, è il nostro Sani a finire sul taccuino dell’arbitro, e l’Empoli di conseguenza inizierà il secondo tempo in inferiorità numerica,

Anche il Power Play dei Mammuth non è dei migliori e al min.21,50 Sommavilla ricorrere al fallo per fermare Capitan Errico che si sta involando tutto solo verso la porta, e finisce a sua volta in panca puniti.Il power play sembra non produrre risultati, ma appena ristabilita la parità numerica, Branzanti salta il suo diretto avversario, e si invola verso la porta avversaria affiancato da Errico, che si porta dietro l’altro difensore, Errico si fa trovare pronto sul palo alla destra del portiere, ma Branzanti finta il passaggio, e di rovescio insacca con un rasoterra che passa sotto il gambale del portiere, per un prezioso 3 a 0.

Forse per la stanchezza, i latinensi ricorrono sempre di più al fallo per fermare i Flying Donkeys, e finiscono in panca puniti Moisè (min.24,14), Panella (min.25,49), Ingrao N. (28,01) poi il nostro Pazzaglia( min.30,06), e Coach Carboncini inserisce in attacco il giovanissimo Mirco Giorgetta. Mirco parte alla grande, ma al min. 34,38 viene letteralmente buttato contro la balustra da Santilli, e procura un’altra preziosa superiorità ai Donkeys.Ancora una penalità al min.36,00 per Panella, e Coach Carboncini cambia un po’ la linea Power Play, inserendo Toccafondi insieme a Branzanti, Sani ed Errico, e per la prima volta va a segno ,con Errico che riceve il disco da Sani in una posizione molto angolata, alla sinistra del portiere avversario, ma tenta ugualmente il tiro, che attraversa la linea di porta, e si insacca sul lato opposto, per il definitivo 4 a 0.(min.36,38).

I Flying Donkeys iniziano a gestire, e i Mammuth Latina, un po’ innervositi collezionano altre due penalità, con Sommavilla (min.37,39), e Ingrao G. (min.39,39).

Coach empolese contento a metà, molto soddisfatto per la grinta, la velocità, e il “cuore” dei suoi ragazzi, ma un po’ meno per il gioco di squadra (a sprazzi), e la bassissima percentuale di realizzazione sul Power Play.

Il lato positivo è che i margini di crescita sono ancora notevoli, e il campionato è ancora lungo.

Ottimo il clima all’interno dello spogliatotio, con una partecipazione attiva e positiva anche da chi ancora non ha avuto modo di esprimersi in partita.


  • 08-Comune di Empoli
  • Chianti banca
  • Lions






  • login









9 utenti In linea

google
Ricerca interna: